La WP consiglia le scarpe perfette per una sposa d'inverno non convenzionale - Gli UGG

Abbiamo parlato spesso dei look ideali per una sposa d'inverno, dagli abiti da sposa più adatti alle stagioni più fredde ai soprabiti, dalle stole in pelliccia ecologica ai dettagli in materiali come il cristallo swarovski che ricordino il ghiaccio nella sua forma più preziosa, ma ci siamo accorti di non aver mai focalizzato su uno dei dettagli più amati dalle spose e dalle donne in generale: le scarpe!
Se è vero che molte scarpe da sposa classiche possano essere indossate indipendentemente dalla stagione in cui verrà celebrato il matrimonio, oggi vorremmo darvi una dritta, che è già diventata una tendenza negli ultimi anni e non solo in Italia ed a condividere con noi questo trend è stata la Wedding Planner Elisabetta Canton di Sposeventi.
ugg stivali sposa
Parliamo di una calzatura che è diventata molto di moda negli ultimi anni e che si "sposa" alla perfezione con il concept del matrimonio d'inverno, a patto che siate spose almeno un po' "unconventional"! , 
Quando Elisabetta ce ne ha parlato siamo rimasti così colpiti da voler tornare indietro al nostro matrimonio per indossarli. Sì, si tratta dei mitici stivaletti imbottiti lanciati dal brand UGG, che come spesso accade quando si è pionieri nella moda, ormai vedono identificarsi il nome del marchio con quello dell'oggetto in sé.
Immaginatevi quindi un look sposa moderno, ma egualmente romantico, reso meno convenzionale e più dolce da questi stivaletti che oltre a rappresentare un elemento alla moda avranno i vantaggi di essere comodissimi e caldissimi per i vostri piedi. Quindi cosa chiedere di meglio?! Beh, una cosa ci sarebbe! Potreste personalizzarli come quelli che trovate in foto, sempre mantenendo un eleganza meno impostata e più spensierata.
Il matrimonio è una festa e voi dovreste viverlo con gioia e senza patemi d'animo, dalla testa ai piedi, nel vero senso della parola e l'idea di Elisabetta è davvero carina.
Pensate ad un total look più casual, con una giacca o ancor meglio una cappa con cappuccio, tutto sulle nuances dell'avorio o del beige. Bellissimo, no?
Nel caso vi preoccupi osare troppo e crediate che questo tipo di look non sia adatto, ad esempio, ad una cerimonia in chiesa, potreste sempre prendere in considerazione gli UGG come calzatura da indossare durante la seconda fase del ricevimento, quando... si sa... i piedi di ogni sposa implorano pietà! 
Ringraziamo Elisabetta Canton di Sposeventi per il consiglio che non vedevamo l'ora di condividere con voi, ma per approfondire la conoscenza di questa esperta e creativa wedding planner e magari strapparla qualche altra dritta vi invitiamo a contattarla direttamente tramite la sua pagina facebook www.facebook.com/www.sposeventi.it/ o tramite la mail info@sposeventi.it.