Matrimoni d'inverno: l'abito da sposo

La maggior parte delle cerimonie, quantomeno in Italia, si concentra nei mesi che intercorrono tra Maggio e Settembre compresi, mesi in cui il clima è mite se non addirittura caldo o molto caldo. La scelta di un matrimonio celebrato durante le belle stagioni è sicuramente dovuta alla possibilità di non incorrere in maltempo, alla comodità di indossare abiti freschi e di poter lasciare a casa cappotto, guanti e cappello.

Non tutti però scelgono la primavera o l'estate per sposarsi, e soprattutto non tutti indossano un abito formale solo per il giorno del loro matrimonio. Una percentuale di matrimoni invernali esiste ed esisterà sempre, e di certo non è da mettere da parte.
Oltre ai matrimoni bisogna anche considerare che durante il periodo natalizio ci sono moltissimi eventi importanti che richiedono un dress code formale, e poi le tante cene di gala organizzate per il giorno di Capodanno. Coloro che non vogliono rinunciare ad un abbigliamento sempre impeccabile hanno bisogno di un abito adeguato ad ogni occasione, anche durante il periodo invernale.

Per quanto riguarda i matrimoni invernali una scelta fondamentale è quella che riguarda la qualità del tessuto. Mario Moreno Moyanoanima creativa di Ottavio Nuccio Gala, ha dei consigli da elargire ai futuri sposi su come scegliere il tessuto adatto per il proprio matrimonio in base allo stile e alla personalità di ognuno.

I tessuti hanno pesi diversi ed ognuno è adatto a un determinato periodo dell'anno. Per i matrimoni invernali, un abito classico sarà realizzato con un tessuto che varia dai 280gr ai 389gr al metro quadro. Alcuni tessuti, invece, hanno un peso intermedio di circa 280gr e sono adatti a tutte le stagioni; alcuni modelli realizzati con questi tessuti sono adatti anche ad abiti di uso quotidiano dopo la cerimonia. Gli abiti più estivi sono quelli realizzati in tessuti leggeri come il lino e il cotone, che arrivano a pesare anche solo 170gr al metro quadro, e come eccezione, tessuti anche di 90gr molto in tendenza, denominati “camiceria”.

Non solo il peso del tessuto, ma anche il colore dell'abito è importante e varia a seconda della stagione, dell'orario della cerimonia e della carnagione dello sposo. Qui di seguito alcuni tessuti adatti alla realizzazione di un abito impeccabile per la cerimonia:

- Satin Lana Super 120'S del peso di 389gr al metro quadro nei colori del blu notte, nero e grigio antracite.
- Fil a Fil Lana 100% Super 140'S in tonalità di blu avio, blu notte, grigio chiaro, medio e scuro.
- Fil a Fil misto Lana-Seta realizzabile nelle diverse tonalità di grigio e blu avio.
- Fil a Fil misto Lana con mano seta sempre nelle scale di grigio e blu avio.
- Lana Mohair “Alpaca”; una lana pregiata in tonalità di blu avio, blu notte, grigio chiaro, medio e scuro.

Nel caso in cui lo sposo volesse sposarsi in tight, il tessuto da scegliere non dovrebbe pesare meno di 280gr al metro quadro, e non più di 380gr., per permettere alla giacca lunga di non essere né troppo pesante né troppo leggera. Se la giacca del tight è troppo pesante, la coda rischia di rimanere troppo rigida; al contrario, se il tessuto è troppo leggero, la coda del tight sarebbe troppo leggera e si muoverebbe troppo.

Il colore per eccellenza del tight è il nero per la giacca e un tessuto rigato per il pantalone, ma oramai sono di comune utilizzo anche i tight in grigio e blu notte 3 pezzi. Il tight è una tipologia di abito estremamente classica, e quindi basterà un tocco di colore per rimodernare il look, senza andare ad intervenire sul modello incorrendo nel rischio di rovinare la perfezione di un modello così elegante.

Nel caso dello stile tight monocolore, “Morning Dress Code”, specialità della Collezione Ottavio Nuccio Gala Gentleman, i colori possono essere il nero, il blu, il grigio scuro, medio e chiaro, disegni Fil a Fil, spiga, millerighe o diplomatico con righe di 10 mm poco pronunciate.

Per un abito monocolore con giacca corta a 1 o 2 bottoni, i colori sono sempre da ricercare nelle tonalità degli scuri (nero, blu e grigio) ma può variare la texture del tessuto: disegni Fil a Fil, diplomatico con righe di 10mm poco pronunciate, millerighe ecc.

Ottavio Nuccio Gala ha nel suo magazzino disponibile tutti i tessuti precedentemente descritti, varie texture, una vasta gamma di colori e tantissimi modelli diversi per poter venire incontro ad ogni esigenza.

Per gli uomini che invece acquistano in stagione invernale, ma per uno scopo diverso dal proprio matrimonio, lo smoking è il modello di abito più adatto. Ogni uomo dovrebbe avere all'interno del suo guardaroba uno smoking da poter indossare in cene di gala, notti glamour o prime a teatro.

Anche per lo smoking ci sono diverse opzioni tra cui scegliere: smoking classico, rever sciallato o a lancia, doppiopetto, tessuti classici o tessuti particolari. Mario Moreno Moyano, anima creativa di Ottavio NuccioGala, nella sua Collezione 2015, propone ancora una volta una grande varietà di smoking all'interno della sua collezione Black Tie.

La fantasia dello stilista ha dato vita a smoking sempre impeccabilmente eleganti ma con un tocco vintage o estroso. Ad esempio, abiti in velluto di vari colori, pantaloni di tartan (presenti nelle varietà “Black Watch” o “Royal Stewart”), camicie in cotone doppio ritorto con pettorina piquè o plissè e “dress studs”, gilet sciallati in velluto, fascia e papillon che variano dal classico nero alle fantasie più colorate, bretelle in jacquard di pura seta, scarpe modello Oxford in vernice nera o bicolore e slippers ricamate.



Da non dimenticare che lo smoking è un modello di abito adatto anche ai matrimoni, nonostante si sia dibattuto a lungo sulla questione. Sul blog dell'azienda Ottavio Nuccio Gala potrete trovare degli articoli interessanti che riguardano lo smoking, dalla storia ai diversi modelli esistenti, dalle star che hanno scelto di indossarlo per il proprio matrimonio a tutte le regole da seguire per indossarlo correttamente. Qualunque sia l'occasione per la quale è opportuno indossare uno smoking, Ottavio Nuccio Gala saprà venire incontro alle esigenze e alle richieste di ogni cliente.