Consigli per un matrimonio invernale perfetto!

Nei film, tutti sembrano sposarsi durante le stagioni più calde, ma un matrimonio invernale può essere davvero glamour, suggestivo e magico. Con gli elementi giusti, il vostro matrimonio invernale sarà unico ed indimenticabile per voi e per tutti gli invitati!

GLI ABITI DA SPOSA E DA SPOSO PER IL VOSTRO MATRIMONIO INVERNALE

Pensate a voi e la vostra dolce metà nel look elegante della vecchia Hollywood, lo sposo in frac, e la sposa in un abito lungo di seta bianca con una pelliccia-eco bianca. Potrete evocare il tema invernale con preziosi gioielli di diamanti o cristalli swarovski, o semplicemente con un elegantissimo e sobrio ciondolo rappresentante un fiocco di neve.
La maggior parte degli abiti da sposa è senza spalline o comunque senza maniche, ma questo non è così pratico per una sposa d'inverno, soprattutto per il servizio fotografico “outdoor”. Saranno d'obbligo, quindi coprispalle, mantelle o cappotti, in sintonia con la scelta del colore e dei tessuti dell'abito da Sposa e da Sposo.
Lo sposo sarà sicuramente molto più a suo agio con il suo abito di “fresco-lana” che non rappresenterà il fastidio che potrebbe invece dare in estate, stagione in cui, il Galateo impone allo sposo di restare per tutto l'evento senza togliere la giacca, causando spesso disagio.




LA LOCATION

Cercare una location con un camino per un matrimonio invernale intima. Per un evento più in grande stile, si può propendere per una villa storica o un castello, soluzioni adattissime per un evento che si svilupperà per la sua totalità all'interno.
Nei matrimoni estivi si tende a dover “addobbare”, “allestire” e “decorare” il più possibile, perché in esterna, a parte il contesto naturale, c'è sicuramente più necessità di personalizzare e rendere più gradevole il design del matrimonio. Questo non accadrà, però, se sceglierete strutture che hanno già importanti decorazioni nelle proprie sale (affreschi, quadri, arazzi, mobili d'epoca, arredamento di design, complementi d'arredo e suppellettili di pregio ecc...), in quanto essendo già molto ornate sarebbe controproducente cercare di aggiungere eccessivi allestimenti a ciò che potrete già avere in piena coerenza con lo stile della location stessa.
Ovviamente, vi consigliamo sempre di sincerarvi riguardo il fatto che la location prescelta sia adeguatamente riscaldata durante il vostro evento.


IL MENU'

Potrete sbizzarrirvi, con tutti i vostri piatti preferiti, ma il consiglio è di aggiungere sempre qualche tocco prettamente invernale come un'elegante zuppa o dei piatti con degli ingredienti tipicamente invernali come la zucca.
Per la Wedding Cake, il Total White sarà la scelta più indicata, magari con decorazioni rappresentanti fiocchi di neve.


I FIORI D'INVERNO

Decidete quali colori usare per gli addobbi per la cerimonia e per il ricevimento. Se opterete per il bianco, potrete optare per le classiche, ma sempre elegantissime rose, o magari per i tulipani. Se invece, la data del matrimonio è prossima al Natale, non sono da escludere il rosso ed il verde, dati da piante come l'agrifoglio. Non è da escludere la possibilità di dare un tocco di argento o d'oro ai vostri fiori con degli Spray che ormai tutte le fioriste hanno, che sono a base di coloranti naturali e possono creare sfumature davvero speciali ai vostri allestimenti.
Il consiglio è comunque di chiedere sempre alla vostra fiorista o floral designer di fiducia quali siano le scelte migliori in rapporto alla stagionalità dei fiori, al costo ed alla qualità.


I PARTICOLARI

La luce naturale e quindi le candele saranno l'elemento che donerà non solo un fascino unico al vostro matrimonio, ma soprattutto doneranno calore agli ambienti.
Centinaia di tealights e decine di candele accese permetteranno a voi e ai vostri Wedding Planners di giocare con la luce ed attirare l'attenzione sui particolari più interessanti della location o sui vostri bellissimi centrotavola.
Il tovagliato potrà essere ovviamente in tutte le declinazioni del bianco, o in nuances più calde e “scure”, ma sono da evitare colori pastello troppo primaverili o tonalità troppo accese e sgargianti.
La mise en place sarà elegante e minimale, ma sempre attenta alla coerenza con lo stile della location, dell'abito da Sposa e del tema del matrimonio, qualora ce ne fosse uno.